Estate ridente!

Estate ridente!

giu 27, 2017

     Un’estate ridente?
Perché no? Buono o pessimo che sia il tempo, cosa te ne può importare?
Che la tua estate sia luminosa e spumeggiante non dipende dalla pioggia o dal sereno.
No proprio!

    Come sarà la tua estate dipende da te. Unicamente.

    Mettiti il cuore in pace, non puoi decidere il clima né le scelte del governo né la politica economica dell’Europa e neppure tante altre cose cha accadono nel mondo.

    O forse sì.  Ma solo ad un livello che qui non è il caso di considerare. Ti parlerò un giorno di una visione della vita orginale e, per certi versi, affascinante e sconvolgente al contempo.  Ora sarebbe prematuro e anche per me ancora difficoltoso da spiegarti. Su questa frontiera del mistero della Vita ancora balbetto e vacillo.

    Sono invece già consapevole della distinzione tra zona di Coinvolgimento e zona di Influenza. Concentrati sulla seconda: Inside – Out. Parti dalle tue decisioni e non dalle circostanze.

   Torniamo a noi, con i piedi per terra. Realisti sì, ma con lucidità. Siamo sì consapevoli della potenza delle circostanze, ma altrettanto fiduciosi nella forza della nostra decisione.
Perciò, per minuscolo granello di sabbia che tu possa essere e per quanto potenti siano i condizionamenti delle voci attorno a te, nessuno riuscirà a impedirti di vivere una ridente estate, se tu vorrai davvero così. E qualunque sia la tua condizione attuale, niente di esterno ti sarà di ostacolo nella tua audace voglia di una estate ridente. Nessuna esitazione.

    Ecco come potresti fare, a mo’ di amichevole suggerimento:
1. Spegni le chiacchiere attorno a te e ricavati qualche momento di silenzio. Lì, a tu per tu con Te, avverti intimamente che i tuoi giorni sono un dono da vivere diversamente. In un modo nuovo, che ti piaccia.
2. Senti che puoi. Che hai diritto di riposarti dal mondo. E un po’ anche da chi non ti sopporta. Compi questo atto di amore verso di Te. Scegli la tua estate ridente.
3. E poi, lasciati andare. Andare… andare. È meno difficile di quanto pensi, sai? È soltanto (e semplicemente) una scelta. Null’altro che un nuovo punto di vista sulla Tua vita. Tutto qui.

   Dunque, comincia dolcemente a guardare la tua vita dal punto di vista della Vita. Facile.
Crea con entusiasmo la tua estate! Una estate ridente davvero.

   Ridente,  perché smetterai di essere troppo serio e comincerai a giocare un po’.
Ridente,  perché farai qualcosa che da tanto tempo vuoi fare e ancora non ti sei concesso.
Ridente,  perché ascolterai la richiesta del tuo cuore e riconoscerai che ha le sue ragioni.

  Trova Tu gli altri motivi.

  Ridente, perché finalmente senza fatica.

  Che bello!

Un abbraccio

 

 

Leave a Reply