Alla Residenza per Anziani “Le Rondini”

Alla Residenza per Anziani “Le Rondini”

nov 2, 2013

     Chi ride di lunedì…

         … sta meglio anche gli altri giorni. Lo dicono “del sorriso”, ma questo yoga che si fa alle Residenza per anziani “Le Rondini” di Lumezzane ogni lunedì mattina è lo Yoga della Risata.

     E non si fa torto in nessun modo alla bellezza del sorriso dato che ridere è un sorriso prolungato di grande sonorità. Stiamo sempre parlando di buon umore.

Ridere fa buon sangue e lo si sa da tempo. Oggi si conosce molto di più sui numerosi benefici che il riso porta al corpo e alla mente.

       E anche all’anima, perché quando si ride non si pensa a nulla di brutto e si sente l’emozione di gesti semplici di quando si era bambini.

       Lo sa bene quel bel gruppo di ospiti che ogni lunedì mattina si ritrova insieme a ridere. Da ben due anni. Anche d’estate. Anche quando piove, perché coltivare il buon umore è un modo saggio ed efficace di sentire meno il peso degli anni… e dei malanni.

      Talvolta fin nei corridoi si sente il battere delle mani al ritmo di ho ho, ha ha ha. E riecheggia il ritornello “Molto bene, molto bene, Sì“. È un modo semplice di essere positivi e di salutare sempre piacevolmente il nuovo giorno. Lo si ripete spesso perché ha l’effetto di portare il sorriso sulle labbra e dentro il cuore un po’ di serenità ad allontanare preoccupazioni e sofferenza.

      Ridendo si respira bene e, respirando meglio, tutto l’organismo ne trae benefico. E, in particolar modo, il cervello: risate e ossigeno sono delle vere coccole per evitare che faccia brutti scherzi. Con il passare del tempo è meglio infatti aumentare le attenzioni nei suoi confronti. E in modo divertente, per altro.

       E così, lunedì dopo lunedì, questo gruppo costituito da più di una ventina di persone passa un’ora di buon umore praticando lo Yoga della risata. E vi assicuro che la presenza è assidua e convinta: se qualcuno manca è per il fatto di essere in fisioterapia o dalle parrucchiere. Se qualcuno non torna è perché ormai sta beatamente ridendo con gli angeli e gli arcangeli.

      Un buon motivo per giustificare l’assenza.

 

Leave a Reply