Illuminazione e risate

Illuminazione e risate

ott 15, 2012

Non so se già ti è capitato di sentire la storia del Buddha che ride. È davvero un fatto molto curioso e ricco di insegnamento.

 

In oriente si racconta che quando il Buddha raggiunse l’Illuminazione scoppiò in una grande risata.

Un viandante vedendo il Buddha che rideva gli chiese : “Perché ridi?”

Il Buddha, a fatica tra le risate, gli rispose : “Perché ho raggiunto l’Illuminazione”

A quel punto il viandante gli domandò: “E che cos’è l’Illuminazione”

E il Buddha : “L’Illuminazione è aver capito che ciò di cui ho bisogno è già tutto dentro di me“.

 

Dopo questo racconto è inevitabile restare sorpresi. Anche un poco perplessi a dire il vero. A tutto verrebbe da pensare tranne ad un legame dell’Illuminazione con la risata.

E invece, con uno sguardo sereno si capisce che nulla è più logico. Più umanamente coerente. Più divinamente vero.

Se appunto l’Illuminazione è la consapevolezza che tutto è già dentro di noi… quale verità può procurarci maggiore gaudio? Il Buddha rideva per la gioia di avere trovato la chiave del mistero della Vita.

Perché le persone hanno tanta difficoltà a ridere? Perché molti non ridono più? E qualcuno persino da anni? Per la ragione opposta a quella del principe Siddharta Gautama, diventato il Buddha proprio a causa della raggiunta consapevolezza della centralità del “dentro”.

Parlare di Illuminazione potrebbe apparire discorso da iniziati o da guru estranei alle impellenze e noie della nostra quotidianità. Al contrario, credo che il Buddha che ride ci racconta quanto le nostre giornata hanno bisogno di risate.

Certo noi non siamo lui. Almeno per ora. Egli scoppiò in una dirompente risata davanti alla sorprendente verità della Vita: ciò di cui abbiamo bisogno è già dentro di noi. Gioia grande! Incontenibile.

Noi possiamo seguire il suo percorso di ricerca faticosa verso una consapevolezza viscerale di questa Illuminazione, ma possiamo anche abbreviare la strada. E cominciare a ridere cammin facendo.

La risata ci porterà uno stato d’animo nuovo. Più vicino alla Vita e alla sua verità.

Si può ridere perché già Illuminati.

Si può ridere per rendere più breve la strada verso l’Illuminazione.

 

 

Per una ridente settimana.

Leave a Reply