La scelta di ridere spesso e di gusto.

La scelta di ridere spesso e di gusto.

gen 1, 2012

Non so a te, ma a me spesso è mancata una visione più ampia delle cose.

Di me stesso, della vita e del nostro modo di viverla.

Sono stato come tanti nella paura di sbagliare a fare qualcosa di diverso da quel che fanno tutti.

Ho pensato che avere successo fosse avere tante cose.
E all’ inizio di ogni anno fissavo gli obiettivi da raggiungere.

Cose da ottenere a dicembre.

Oggi credo che viver bene un anno nuovo sia fare scelte diverse.

Forse coraggiose.

Di sicuro originali e fuori dal coro.

 

Ah, quanto mi piace la prospettiva del filosofo Ralph Waldo Emerson:

“Ridere spesso e di gusto; ottenere il rispetto delle persone intelligenti e l’affetto dei bambini; prestare orecchio alle lodi dei critici sinceri e sopportare il tradimento dei falsi amici; apprezzare la bellezza; scorgere negli altri gli aspetti positivi; lasciare il mondo un pochino migliore, si tratti di un bambino guarito, di un’aiuola curata o del riscatto di una condizione sociale; sapere che anche una sola esistenza è stata più lieta per il fatto che tu sei esistito. Ecco, questo è avere successo”

 

Vogliamo davvero che questo anno nuovo sia il migliore della nostra vita?

Vogliamo già sentire fin da questi primi giorni che la diversità è possibile?

Vogliamo finalmente introdurre una ventata di novità nelle nostre giornate?

Vogliamo l’emozione di andare a letto la sera con la sensazione di non aver buttato via un’altra giornata?

 

Sì? Lo vuoi anche tu come me? Allora ecco concretamente qualcosa che possiamo fare.

E, se vogliamo, lo possiamo fare da subito.

            1. Cominciamo ad apprezzare la bellezza: la nostra innanzitutto, ma anche quella della natura, dell’arte. La bellezza eleva lo spirito alla sua natura divina.

           2. Vediamo la positività attorno a noi. Scorgiamola dove gli altri vedono i difetti e si lamentano di ogni cosa. Non stiamo a belare inutilmente, ma quando serve facciamo sentire il ruggito della nostra diversità.

          3. Ascoltiamo ogni parola che ci fa crescere, da chiunque venga e scuotiamo dalle spalle ogni sera rancori e risentimenti. Ci meritiamo il sonno dei giusti. Quello in cui ci sentiamo in pace con il mondo. Un bene senza prezzo dormire sereni.

         4. Facciamo qualcosa di bene. Senza motivo. Solo per il piacere di farlo. Facciamo un piccolo gesto al giorno che ci apra la mente e il cuore al dono.  Guardiamo i bambini e impariamo a coltivare l’amore. Il resto è niente.

        5. E ridiamo! Sì, ridiamo spesso e di gusto! Ridiamo con il corpo e con la mente. Ridiamo quando gli altri ci vorrebbero tristi per essere uguali a loro.

 

Ecco, se una cosa davvero nuova e originale vuoi fare in questo 2012, comincia a ridere spesso e di gusto.

Vedremo brillare il nostro successo.

Semplicemente.

Felicemente.

Ogni cosa grande e bella per te!

Un abbraccio.

 

Se vuoi imparare a ridere SPESSO  e DI GUSTO è facile e divertente.

Ecco tre indicazioni:

Qui puoi avere qualche informazione

Qui puoi conoscere il manuale che insegna le tecniche

Qui se ti interessa pensare a un fine settimana diverso

Leave a Reply